Principale generaleSciarpa triangolare all'uncinetto - Guida fai-da-te gratuita

Sciarpa triangolare all'uncinetto - Guida fai-da-te gratuita

contenuto

  • Materiale e preparazione
  • Fai un campione di punti
  • Motivo all'uncinetto per la sciarpa a triangolo
  • completamento
    • Uncinetto e frange

Una sciarpa triangolare è un accessorio pratico che non dovrebbe mancare nello spogliatoio di una donna. In climi più freddi, si getta rapidamente e porta un piacevole calore. Anche la sera sul divano puoi coccolarti. Chiunque apprezzi il proprio stile e gli piace lavorare a mano si è fatto lavorare all'uncinetto un panno così pratico in breve tempo e con poco sforzo.

Ieri e oggi

La storia della sciarpa triangolare risale al Medioevo. Anche allora, le semplici donne lavoravano a maglia calde lenzuola di lana di pecora per sostituire il cappotto. Nei secoli seguenti, il tessuto triangolare era talvolta più o meno di moda. Oggi fa ancora parte di costumi diversi, ma è di nuovo richiesto come accessorio di moda. Soprattutto "in" sono gli asciugamani creati internamente. Quindi uno è indipendente dai colori e dai modelli della moda attuale e può lavorare all'uncinetto o a maglia un panno, che si adatta perfettamente al guardaroba personale.

Materiale e preparazione

A seconda dello scopo e della stagione in cui si desidera utilizzare la sciarpa triangolare, è necessario selezionare il materiale da elaborare di conseguenza. Per l'autunno e la primavera, sono adatti filati leggeri ma caldi che possono essere utilizzati con o senza motivi. L'inverno, ovviamente, richiede filati spessi e soffici che sono meglio lavorati all'uncinetto o a maglia senza fantasie grandi o extra fini. Adatti sono tutti i filati contenenti un'alta percentuale di lana nuova. Un panno di lana ti tiene caldo nella stagione fredda. Chi lo ama caldo e soffice, opta per la lana di alpaca. Grazie alla sua eccezionale struttura dei capelli, è ideale per i giorni freddi, ma anche più caldi. I tessuti estivi pronunciati sono realizzati con filati delicati come filati di perle, cotone, seta e cashmere. Con questo eccellente materiale di partenza puoi lavorare con motivi di magia e filigrana.

Se hai deciso di lavorare una sciarpa triangolare da solo, è necessaria una piccola preparazione. Innanzitutto, è necessario un modello con le istruzioni. Questo di solito si traduce nella dimensione del panno e nella quantità richiesta di lana. A seconda di quanto sia complicato il motivo, può essere esteso o accorciato per ottenere le dimensioni desiderate personalmente. Con la sciarpa triangolare dovresti sempre misurare dal polso destro, sopra le spalle al polso sinistro (ovviamente, viceversa). Questa lunghezza è la misura approssimativa della catena di maglie inizialmente richiesta. A dimensioni normali, la lunghezza è di circa 150 cm. Il tessuto viene quindi lavorato all'uncinetto dal lato largo verso l'alto.

Per la produzione del tessuto triangolare descritto di seguito, viene utilizzato il filato stoppino "Clou" di Junghans. È un filato spesso, voluminoso ma leggero, composto da lana vergine pura al 75% e acrilico al 25%, adatto anche per la lavatrice. "Clou" viene elaborato con un uncinetto di forza da 6 a 8. Le dimensioni dell'ago da usare dipendono da quanto sei stretto all'uncinetto. Con l'ago più piccolo si ottiene un risultato all'uncinetto relativamente solido, l'ago grande rende più morbido il lavoro manuale. Quindi, se lavori duro, dovresti usare l'ago 8 per ottenere un panno morbido e morbido.

Hai bisogno di questo:

  • 400 g di lana, qui il marchio "Clou" di Junghans nel colore grigio argento, ma può anche essere usata una lana simile la cui lunghezza della lana usata corrisponde
  • 1 uncinetto da 6 a 8 (i lavori nell'illustrazione sono all'uncinetto con la forza 7)
  • Contatore a 1 riga (semplifica il conteggio delle righe nel modello)
  • 1 paio di forbici
  • 1 metro a nastro
  • 1 ago da cucito spesso per cucire i fili

Suggerimento: prima di iniziare a lavorare, è consigliabile lavorare un campione di punti in modo che il tessuto finito soddisfi anche le dimensioni desiderate. A seconda del filo e delle dimensioni dell'ago utilizzate per il lavoro, la dimensione della maglia richiesta, il numero di file e anche l'aspetto del motivo possono cambiare. Al fine di ottenere una parte di lavoro nella dimensione desiderata, è quindi consigliabile creare un campione di mesh prima dell'inizio effettivo del lavoro.

Fai un campione di punti

1. Fare riferimento alle informazioni sul gomitolo di lana: z. Knit 10 cm liscio a destra = 11-14 punti.

Nota: il numero di punti è valido anche per l'uncinetto.

2. Lavorare un quadrato di 10 cm x 10 cm con questo numero di punti. In "Clou" 6 file di bastoncini eseguono 12 punti d'aria, con l'ago 7 all'uncinetto il quadrato richiesto.

3. Se le dimensioni non corrispondono alle specifiche dopo il completamento del campione, creare un altro quadrato e modificare la dimensione della maglia e possibilmente il numero di righe.

Dipende sempre da quanto duramente lavori e dalle dimensioni di lana e ago che usi. Con il filo sottile hai bisogno di più punti per centimetro rispetto al filo spesso. Se lavori molto duramente, la scelta di un ago più grande può influire positivamente sul risultato.

Motivo all'uncinetto per la sciarpa a triangolo

Dopo il soddisfacente test del punto, puoi iniziare con il lavoro manuale effettivo.

La sciarpa triangolare è lavorata all'uncinetto su una base di 150 punti d'aria con bastoncini semplici. Dopo 40 file il tessuto dovrebbe essere lungo circa 60 - 70 cm. Infine, il tessuto è lavorato all'uncinetto con punti stretti e dotato di un bordo sfrangiato.

Fila 1: colpisci 150 maglie aeree e inizia con le bacchette. Il primo bastoncino viene lavorato all'uncinetto nel quarto anello dell'aria, i tre punti passati rappresentano anche un bastoncino.

Vuoi sapere esattamente cosa sono le maglie d'aria e come lavorarle all'uncinetto "> // www.zhonyingli.com/luftmaschen-haekeln/

Nelle righe seguenti (fino alla riga 36) ci sarà sempre una diminuzione di due punti all'inizio e alla fine della riga. Cioè, all'inizio della riga (dalla riga 2) saltare due punti e fare la prima riga della riga nel punto 3. Alla fine della riga gli ultimi due punti non sono provvisti di bacchette. Invece, uncinetto un doppio bastone nell'ultimo punto della riga e lavorare a maglia insieme alle ultime bacchette. Nelle righe da 37 a 40, solo un punto viene rimosso a destra e a sinistra.

Riga 2: dopo 150 bastoni arriva il primo turno. Dopo l'ultimo stick, colpisci di nuovo 3 punti aria e inserisci il primo stick della seconda fila nel terzo punto della riga 1. I due punti passati sono il primo declino. Due punti davanti all'estremità formano l'ultimo pezzo. Questo è seguito dal doppio bastone nell'ultimo punto della prima riga.

Si ottengono dai decrementi ciascuno un "buco" e allo stesso tempo una leggera pendenza. Il doppio bastone e la maglia a spirale impediscono la creazione di una scala sul bordo. Il "buco", che riceverai invece, verrà successivamente utilizzato per i ciuffi di frange.

Riga 3: ora fai tre giri per girare e lavorare il primo pezzo nella terza riga 2 maglie.

Fino alla 36a fila lavori come descritto sopra. Ogni riga è sempre accorciata di quattro punti. Solo dalla 37a riga su entrambi i lati viene rimosso solo un punto alla fine della riga e all'inizio della riga.

Fine della riga 36: come nelle righe precedenti, lavorare due punti davanti alla fine della riga per realizzare l'ultimo pezzo - alla fine il doppio pezzo, quindi tre punti a spirale.

Fila 37: dopo che le maglie d'aria a spirale saltano un bastone dalla fila precedente e ricominciano con la fila di bastoncini. La diminuzione alla fine della riga viene effettuata all'uncinetto gli ultimi due bastoncini. Cioè, le ultime due bacchette sono solo a metà all'uncinetto (tutti i punti rimangono sull'uncinetto) e vengono uniti insieme.

Le righe 38, 39 e 40: ... sono lavorate all'uncinetto allo stesso modo. Nella parte superiore della sciarpa rimangono 2 maglie. Tagliare il filo generosamente, passarlo attraverso l'ultimo anello del punto d'aria e cucirlo.

completamento

Uncinetto e frange

Uncinetto per tutto il tessuto con una serie di punti forti (qui, per chiarezza, è stata usata lana blu). Questo rende i bordi più regolari e stabili. Ora puoi iniziare con il lavoro preliminare per le frange.

Innanzitutto conta i "buchi" su entrambi i lati diagonali del tessuto, perché sono necessari altrettanti ciuffi di frange.

Tagliare quattro fili lunghi 30 cm per ciuffo. I fili sono ora piegati a metà e inseriti con l'occhiello attraverso un foro sul bordo del tessuto. Passa il ciclo attraverso tutti e otto i fili, frusta tutto e il primo ciuffo di frange è pronto. Fornire tutti i fori con i ciuffi ornamentali. Se non sei sicuro di come ripararlo, puoi avvolgere ogni frangia con un filo, annodare il filo e tagliarlo corto o semplicemente appendere le estremità nel ciuffo. Infine, controlla che tutte le frange abbiano la stessa lunghezza. Potrebbe essere necessario bilanciare qualcosa con il paio di forbici.

Suggerimenti per lettori veloci:

  1. Materiale 400 g di lana, marchio "Clou" di Junghans
  2. Uncinetto di forza 6 - 8
  3. Metro a nastro, forbici, ago da cucito e contatore di file
  4. Ferma 150 maglie d'aria, punta: prova a punto in anticipo!
  5. Uncinetto 36 righe
  6. Accettazione dalla riga 2, 2 maglie su entrambi i lati
  7. dalla riga 37 - 40 ogni 1 maglia da entrambi i lati
  8. Riposare la maglia 2, cucire il filo
  9. Lavorare all'uncinetto con punti robusti
  10. Ciuffi di frange realizzati con quattro fili lunghi 30 cm
  11. piegare 4 fili a metà ciascuno
  12. Tirare il passante attraverso i fori sul bordo del panno
  13. Stringere i fili attraverso l'anello
  14. Se necessario, tagliare le frange alla stessa lunghezza
Categoria:
La biancheria bianca diventa di nuovo bianca - 11 rimedi casalinghi contro la foschia grigia
Schemi all'uncinetto per cappelli: 7 modelli gratuiti