Principale Vestiti per bambini all'uncinettoPrepara tu stesso barrette di cereali sane: 5 ricette

Prepara tu stesso barrette di cereali sane: 5 ricette

contenuto

  • 1. Potenza e divertimento: deliziose barrette energetiche
  • 2. Proteine ​​ed energia: barrette ricche di proteine
  • 3. Proteine: barretta energetica vegana
  • 4. Frutta tagliata con morso
  • 5. Barrette di cioccolato salutari

Esistono molte varianti per preparare da soli deliziose barrette di cereali - in modo sano. In particolare, coloro che soffrono di incompatibilità, trovano in questo modo un'ottima alternativa ai prodotti standard finiti. Gli ingredienti sani possono essere integrati o scambiati come desiderato. I nostri powerbar preferiti si basano su energia sana, proteine ​​e poco sforzo!

Centrali sfaccettate come snack salutari nel mezzo

Veloce, facile e gustoso: i bar di muesli fatti in casa non sono in alcun modo inferiori ai loro parenti finiti dallo scaffale del supermercato. Invece, hanno molto di più da offrire, come il controllo assoluto su ciò che dovrebbe essere incluso. Pertanto, la maggior parte delle ricette può essere adattata a una dieta vegana e senza glutine o lattosio: diamo i consigli necessari! Certo, c'è anche la possibilità di variare i singoli ingredienti in base ai gusti personali: ad esempio i frutti preferiti anziché quelli proposti da noi. Le piccole centrali elettriche possono anche essere portate con sé senza problemi. Basta avvolgerlo nella carta da forno e sgranocchiare subito! Inoltre, puoi creare una comoda scorta di snack, perché la maggior parte dei bar nel frigorifero dura da almeno tre giorni a una settimana.

1. Potenza e divertimento: deliziose barrette energetiche

Una dose extra di energia nel mezzo mentre ti godi ancora ">

Costo degli ingredienti: circa 10 euro - molti riutilizzabili
Tempo di preparazione: 5 minuti più 20 minuti di cottura e poi raffreddamento
Periodo di validità: in frigorifero per una settimana
Per intolleranze: per la versione senza glutine, usa semplicemente la farina d'avena senza glutine. Le barrette sono prive di lattosio e con sciroppo di cocco e olio di cocco invece di miele e burro anche vegani!

Ne avrai bisogno:

  • 250 g di farina d'avena pungente
  • 250 g di farina d'avena fine
  • 100 g di semi di girasole
  • 150 g di scaglie di cocco
  • 75 g di nocciole tritate o mandorle
  • 250 g di burro
  • 300 g di miele
  • forno

Funziona così:

1. In primo luogo, riscalda il burro e il miele in una casseruola sul fornello fino a quando tutto dà una massa liquida ben collegata.

Anche il burro e il miele possono essere riscaldati rapidamente nel microonde

Suggerimento: non è necessario stressare, la massa può sobbollire un po '. Solo l'arrosto non dovrebbe essere niente.

2. Ora aggiungi tutti gli altri ingredienti passo dopo passo - mescola sempre bene.

3. Mescolare la miscela fino a quando ben miscelata.

4. Quindi posizionare l'impasto su una teglia foderata con carta da forno.

5. Distribuire uniformemente e fino a quando le barre saranno più alte.

6. Cuocere in forno a 150 ° C per 15-20 minuti in aria per convezione.

7. Dopo il raffreddamento, tagliare la massa in barre uniformi. Buon appetito!

2. Proteine ​​ed energia: barrette ricche di proteine

Queste barrette salutari sono realizzate in pochissimo tempo e forniscono al corpo proteine ​​preziose: ideali prima o dopo l'esercizio! Le proteine ​​provengono dalla farina d'avena, dalle noci e dai semi e dai quark: non è necessaria polvere proteica aggiuntiva, né è come un forno!

Costo degli ingredienti: circa 10 euro - molto più utilizzabile
Tempo di preparazione: 5 minuti più almeno 30 minuti di asciugatura
Periodo di validità: in frigorifero per una settimana
Per intolleranze: senza glutine possibile - basta usare la farina d'avena senza glutine! Per le barrette prive di lattosio, guarda invece le barrette proteiche mostrate di seguito!

Ne avrai bisogno (per circa 6-8 bar):

  • 150 g di farina d'avena
  • 1 banana
  • 150 ml di salsa di mele
  • una manciata di noci
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 250 g di quark magro
  • facoltativo per il gusto: uva passa, scaglie di cocco, cacao in polvere, 1 cucchiaio di miele
  • plus sano: 1 cucchiaio di semi di chia o semi di lino
  • miscelatore
  • frigo

Funziona così:

1. Per la parte solida, prima metti la farina d'avena in una ciotola. Inoltre, aggiungi le noci e i semi, nonché - se disponibili - l'uvetta e i fiocchi di cocco.

L'uvetta, i mirtilli rossi o i fiocchi di cocco possono anche essere distribuiti in seguito in cima alla massa.

2. La parte liquida è composta da banana, salsa di mele e quark scremato. Metti tutto in una ciotola e purea separate.

Suggerimento: se non si dispone di un frullatore, basta mescolarlo vigorosamente a mano, anche se le banane mature dovrebbero essere ben tritate. Alternativa: frullatore!

3. Ora mescola il solido con la parte liquida in una deliziosa massa, che poi metterai in una grande casseruola.

4. Distribuire uniformemente in modo che copra il fondo dello stampo alto circa uno o due centimetri.

Suggerimento: un cucchiaio o una spatola da cucina inumiditi con acqua ne facilitano la levigatura.

5. Infine, lasciare indurire il tutto in frigorifero per almeno 30 minuti. Se la massa non si sente abbastanza solida dopo, dalle un po 'più di tempo. Altrimenti potresti mettere brevemente lo stampo - alcuni secondi o minuti - nel microonde o nel forno per estrarre il liquido in eccesso dalla miscela.

6 ° Quindi tagliare solo con un grande fermo per coltello da cucina nella dimensione desiderata e divertirsi.

3. Proteine: barretta energetica vegana

La barra di alimentazione fornisce circa 13 grammi di proteine ​​per pezzo. È soddisfatto da molto tempo e dà forza. Tutti gli ingredienti contengono un ampio spettro di preziosi nutrienti, vitamine e minerali.

Costo degli ingredienti: circa 10 euro più 10-30 euro per la polvere proteica
Tempo di preparazione: 10 minuti più il tempo di cottura della quinoa e due ore per il raffreddamento
Periodo di validità: almeno 3-4 giorni in frigorifero
Per incompatibilità: basta cercare la polvere proteica adatta, come riso, canapa o proteine ​​di soia. Altrimenti, il bar è completamente privo di lattosio o glutine.

Ne avrai bisogno (per circa sei battute):

  • 80 g di quinoa cruda
  • 25 g di mandorle
  • 25 g di altra frutta a guscio
  • 30 g di amaranto soffiato
  • 4 - 5 fichi
  • 60 g di polvere proteica a scelta
  • opzionale: un po 'di stevia per dolcificare
  • carta da forno
  • miscelatore

Funziona così:

1. Per prima cosa cuoci la tua quinoa secondo le istruzioni sulla confezione. Lasciatelo raffreddare in seguito - per un'ulteriore elaborazione nelle barre di potenza, deve essere cotto, ma freddo.

2. Aggiungi noci e fichi e, se lo desideri, un po 'di stevia per una maggiore dolcezza.

3. Aggiungi questa miscela al frullatore.

Suggerimento: per le barrette croccanti basta "mescolare". Se ti piace più tenero, mescola una massa liscia.

4. Ora aggiungi la tua polvere proteica mescolandola in anticipo con un po 'd'acqua a una massa simile a un budino.

Suggerimento: iniziare con meno acqua, la miscela proteica non dovrebbe essere troppo liquida.

5. Infine, aggiungi l'amaranto. Mescola bene e poi in modo uniforme e squadrato sulla tua carta da forno - più in alto che la barra dovrebbe essere più tardi, quindi tra 0, 5 e 3 pollici, come desiderato.

6. Ora lascialo indurire per due ore in frigorifero.

7. Quindi tagliare il blocco a forma di scatola in barre più piccole. Fatto!

4. Frutta tagliata con morso

A chi piace la frutta, arriva con queste fette di frutta sul suo frutto quotidiano - con calcio proteico aggiuntivo, molta fibra e ancora più divertimento!

Ne avrai bisogno:

  • 250 g di quinoa pop (quinoa soffiata, disponibile nel negozio di alimenti naturali, negozio di alimenti naturali o online)
  • mezza tazza di mirtilli rossi
  • Uvetta, fichi e pezzi di fragola essiccati a piacere (assicurati solo che la frutta secca che hai scelto non contenga zucchero aggiuntivo!)
  • mezza tazza di fiocchi di cocco
  • mezza tazza di noci tritate e / o mandorle
  • 5 cucchiai di sciroppo di fiori di cocco
  • 175 g di olio di cocco
  • forno

Funziona così:

1. Versare l'olio di cocco con lo sciroppo di fiori di cocco in una casseruola e scaldare il composto sul fornello. Non dovrebbe bollire, basta dare un liquido omogeneo.

2. Parallelamente, mescola gli altri ingredienti con un cereale: quindi frutta, scaglie di quinoa, noci e scaglie di cocco in una ciotola e mescola bene.

3. Versare i cereali con l'olio di cocco liquido e la miscela di sciroppo e mescolare di nuovo.

Suggerimento: dovrebbe essere una massa appiccicosa. Se gli ingredienti sono ancora troppo asciutti dopo l'agitazione, basta scaldare un po 'di olio e sciroppo e aggiungere. Tuttavia, non usare acqua o qualcosa di simile per inumidire il tutto: ciò rovinerebbe la consistenza successiva.

4. Ora aggiungi il composto, come nelle ricette precedenti, su una teglia foderata con carta da forno o, in alternativa, su una teglia unta.

5. Cuocere a fuoco medio per circa un quarto d'ora nel forno - fino a quando tutto sembra bello giallo dorato!

6. Assicurarsi di lasciare raffreddare completamente l'impasto prima di tagliarlo, altrimenti diventerà friabile. Quindi taglia semplicemente nella tipica forma di muesli bar e divertiti.

5. Barrette di cioccolato salutari

Un'alternativa ideale a Snickers and Co. ti mostra la ricetta per sane barrette di muesli al cioccolato. Con esso combini dolce piacere senza rimorso con una grande porzione di buoni nutrienti.

Costo degli ingredienti: tra 5 e 10 euro
Tempo di preparazione: 10 minuti più altri 10 minuti di cottura più almeno mezz'ora di raffreddamento
Periodo di validità: in frigorifero per circa 3 giorni
In caso di incompatibilità: sostituisci semplicemente gli ingredienti discutibili con le alternative fornite, guarda il contenuto del cioccolato e riceverai deliziose barrette di cioccolato prive di lattosio e glutine.

Ne avrai bisogno:

  • 80 g di farina d'avena
  • 50 g di mandorle tritate
  • 30 g di farina di lupino dolce
  • 1 cucchiaio di proteine ​​del riso
  • 2 cucchiai di sciroppo di barbabietola da zucchero (in alternativa: sciroppo di riso o sciroppo di fiori di cocco)
  • 1 cucchiaio di crema di arachidi (burro di arachidi puro senza additivi è disponibile nel negozio di alimenti naturali o DM)
  • per più dolcezza: 1 cucchiaio di miele o un po 'di stevia
  • 1 cucchiaio di crema (vegan e senza lattosio: crema di soia o riso dal negozio di alimenti naturali)
  • puro cioccolato da forno (meglio senza zuccheri aggiunti e con almeno il 70% di cacao)
  • una manciata di pistacchi tritati
  • mezza tazza di latte (o bevanda a base di soia o riso per la versione senza lattosio)
  • teglia
  • forno

Funziona così:

1. Mescola la farina d'avena con le mandorle tritate e la farina di lupino dolce e le proteine ​​del riso in una ciotola capiente.

2. Ora aggiungi la panna e aggiungi miele o stevia.

3. Grattugiate le gocce di cioccolato dalla vostra barretta di cioccolato a piacere nel composto.

4. Lo sciroppo di barbabietola da zucchero e la crema di arachidi vengono quindi aggiunti al guscio.

5. Ora aggiungi così tanto latte o bevanda vegetale vegana fino a quando la massa diventa un porridge denso uniforme.

6. Ora puoi già mettere il porridge nella tua teglia: più liscio è, meglio è. Una spatola o un cucchiaio inumidito aiuta.

Suggerimento: non impilare la pasta in forme più piccole troppo alte, non superare i tre centimetri di altezza - dopo tutto, dovrebbe adattarsi successivamente alla bocca. Invece, dividi il tuo composto e cuocilo in due forme e passaggi!

7. Nel frattempo, lascia sciogliere due o tre strisce di barretta di cioccolato con l'acqua.

Suggerimento: bagnomaria significa che posizionare la pentola con i pezzi di cioccolato su un'altra pentola sul fornello dove l'acqua sta già bollendo. Niente può bruciare così.

8. Dopo 10 minuti a 200 ° C, rimuovi lo stampo dal forno e mettici sopra il cioccolato fuso come una glassa. Circa la quantità decide il tuo gusto personale.

9. Quindi cospargere i pistacchi tritati sopra la giacca di cioccolato e lasciare raffreddare tutto per almeno mezz'ora in frigorifero.

10. Ora taglia con cura in una bella forma a barra e puoi iniziare a fare uno spuntino!

Suggerimenti per lettori veloci:

Powerbar a base di farina d'avena, semi e noci

  • Con burro e miele o alternative più leggere
  • Mescolare e cuocere

Barretta proteica naturale senza polvere proteica

  • Con quark magro, farina d'avena e noci
  • Nessuna cottura, basta indurire in frigo

Barretta proteica a base di quinoa e polvere proteica

  • Fai bollire la quinoa e lasciala raffreddare
  • Mescola tutto e mettilo in frigo
  • Non è necessaria la cottura

Fette di frutta con mirtilli rossi e pop di quinoa

  • Mescola gli ingredienti e levigali
  • Cuocere e tritare a forma di barra

Barretta di cioccolato salutare: alternativa Snickers

  • Unisci gradualmente gli ingredienti
  • Metti in teglia da forno
  • Glassa con cioccolato e pistacchi
  • Tagliare dopo il raffreddamento
Poncho in maglia stesso - istruzioni gratuite per i principianti
Isolare i tubi di riscaldamento - Istruzioni fai-da-te in 9 passaggi