Principale generaleCalze a maglia - il tallone - facile guida fai-da-te

Calze a maglia - il tallone - facile guida fai-da-te

contenuto

  • Materiale e preparazione
  • Tallone in maglia - istruzioni
    • Tacco classico con tallone
    • Tacco a maglia boomerang

Le calze fatte a mano hanno il loro carattere e non passeranno mai di moda. Anche se la gestione di un ago necessario richiede un po 'di pratica: con le giuste istruzioni, i calzini vengono lavorati a maglia in modo rapido e semplice. In questa descrizione scoprirai diversi tipi di maglieria sul tallone e potrai seguirlo passo dopo passo.

Materiale e preparazione

Per le calze puoi usare qualsiasi filato di tua scelta. Dalla lana a calza filata industrialmente su cotone sottile per calzini con motivo a fori, a filati spessi per calzini morbidi invernali - tutto è possibile e utilizzabile. In generale, più dura è la torsione, più dura è la lana. I fili di lana spessa di solito sono costituiti da singoli fili intrecciati molto sciolti, in modo che la lana abbia una sensazione molto morbida. Le calze di questi filati possono passare rapidamente se vengono lavorate per un uso costante. Pertanto, sono più adatti come letto o sopra le calze.

Il filato di calza disponibile in commercio ha una lunghezza media di circa 250 metri a 50 grammi di lana. Sono disponibili in bianco e nero o in varianti, in cui il motivo viene creato cambiando le sezioni di colore direttamente durante il lavoro a maglia. In termini di prezzo, ci sono enormi differenze, quindi vale la pena fare ricerche su Internet e navigare durante le vendite stagionali.

Soletta di solito è realizzata con 75% lana vergine e 25% poliammide per stabilità dimensionale. Molte maglie apprezzano anche i vantaggi della pura lana di pecora, che, se trasformata in calze, fornisce il perfetto clima di benessere per i piedi. In media, hai bisogno di un centinaio di grammi di lana per un paio di calze e un po 'di più per lana spessa o piedi grandi. Secondo la forza della lana, ha bisogno del gioco dell'ago abbinato, che consiste di cinque singoli aghi.

Hai bisogno di questo:

  • Gioco dell'ago con forza corrispondente
  • 100 g di lana calza o lana a scelta
  • forbici
  • Ago per cucire i fili

Tallone in maglia - istruzioni

L'area del tallone delle calze può essere lavorata in diversi modi. Qui ti presentiamo il tallone boomerang e il classico tallone con tallone.

Tacco classico con tallone

Per l'asta della calza, colpire la misura appropriata del punto e lavorare la lunghezza desiderata con il motivo a coste o il motivo a polsino a scelta. Per ogni dimensione, ci sono "Tabelle di calzino", in cui per i rispettivi spessori di lana, la quantità di punti cuciti e il numero di aumenti e diminuzioni per la punta del calzino sono chiaramente visualizzati, in modo da poter iniziare immediatamente. Le nostre tabelle dei calzini sono disponibili qui: //www.zhonyingli.com/socktisch/

In questo esempio sono stati colpiti 60 punti e 15 punti ciascuno su un ago. Dopo aver raggiunto la lunghezza desiderata, i punti vengono ri-classificati. Il thread iniziale viene utilizzato come orientamento. A sinistra di questo è l'ago numero uno, a destra del quale è l'ago numero quattro. I punti di entrambi gli aghi sono posizionati insieme su un ago, su cui emergerà la cosiddetta parete del tallone.

Nella maglia diritta a destra (riga destra, riga posteriore sinistra) ora viene lavorato a maglia sui 30 punti. Mentre lo fai, intreccia sempre le prime due e le ultime due maglie a destra (maglia a destra). Ciò crea punti a coste ottiche sul bordo, che in seguito rendono più semplice raccogliere nuovi punti.

Knit i primi due punti a destra e in questo modo fino alla fine della riga. Il lavoro è girato. Ora mostra i punti di sinistra a te. I primi due punti sono lavorati a destra. La riga rimanente lavora con i punti a sinistra, gli ultimi due punti a maglia di nuovo a destra. Girare e lavorare a maglia in questo modo fino a quando non si sono lavorate 28 file. Come regola generale, la parete del tallone dovrebbe avere lo stesso numero di file ad eccezione di due file dei punti sui pin 1 e 4. Con un totale di 60 punti, ci sono 15 punti su ciascun ago e piegando i perni 1 e 4, hai 30 punti sull'ago per la parete del tallone. Due file in meno indicano che per questa parte di calza devono essere lavorate 28 file.

Quando viene raggiunto questo numero di righe, viene lavorato il cosiddetto cappuccio. Forma la parte inferiore dell'hacking e fornisce la larghezza del piede richiesta. Dividono il numero di punti sull'ago in tre parti. Con 30 punti questo sarebbe 10 punti al terzo.

Il lato diritto della maglia punta verso di te e inizi a lavorare a maglia il primo punto a destra. Quindi lavorare a un punto prima dell'ultimo terzo (19 maglie sono a maglia). Il 20o punto viene sollevato verso destra, il 21o punto viene cucito a destra, quindi il punto precedentemente sollevato viene tirato sopra il punto cucito.

Quindi girare il lavoro. I punti a sinistra ora puntano verso di te. Sollevare il primo punto come se fosse a sinistra con il filo.

Knit tutti gli altri punti rimasti. Se sull'ago sinistro rimangono 11 maglie, lavorare l'11 ° e il 10 ° punto insieme a sinistra. Girare il lavoro.

Ora puoi riconoscere visivamente la tripartizione. Nel mezzo, il centro del tallone si sviluppa, i punti laterali sono ora lavorati pezzo per pezzo per mantenere l'angolo giusto nella calza. Continuare a lavorare a maglia fino ad esaurimento dei punti dei due terzi esterni. Inizi ogni riga con il sollevatore sulla maglia sinistra e alla fine di ogni riga fai il punto doppio con il punto seguente insieme. Nelle file a destra, il punto doppio viene sollevato a destra e sollevato sul punto successivamente cucito. Alla fine delle file a sinistra, lavorare il punto doppio con il punto sinistro seguente a sinistra. Lavorare in questo modo fino a quando rimangono solo 10 punti sul ferro.

Ora tutti e quattro gli aghi entrano di nuovo in gioco. Innanzitutto, dividi i dieci punti che hai ancora sull'ago dal calcio del cappuccio. Cinque punti sono nell'ago 4 e cinque punti nell'ago 1.

Alla fine dell'ago 1, inizia a prendere punti dalla parete del tallone per chiudere la calza. Inoltre, entrano in gioco i noduli. Prendono un punto da ciascun nodulo. In 28 file a maglia si sono formati 14 noduli, che vengono creati in ogni seconda fila. Oltre a questi, prendi un punto all'inizio della riga (prima del primo nodo) e un altro punto alla fine della riga (dopo l'ultimo nodo). Questo viene fatto per poter lavorare il tessuto a maglia in queste aree da vicino e senza buchi.
Con l'ago 1 ora hai preso i punti, i punti dell'ago 2 e 3 sono tutti a maglia a destra. Usa l'ago 4 per raccogliere nuovamente i punti dalla parete del tallone. Da ciascun nodulo, prendi un punto, all'inizio e poi alla fine della riga, ognuno a maglia un punto aggiuntivo.

Per questi punti, assicurati di pugnalare il punto in modo che non si formino fori. Per questo puoi usare la riga del bordo - questi sono i punti che sono sempre stati lavorati a maglia sulla parete del tallone come primo punto - oppure ti accoltellano nella seconda fila - nei punti che sono stati lavorati a maglia sulla parete del tallone a maglia come il secondo punto a destra.

Se raccogli punti dalla riga più esterna, la seconda fila di punti apparirà come una fila di costole come un motivo nella calza. Se raccogli i punti dalla seconda riga del bordo, otterrai una transizione graduale del punto destro.

Ora hai i punti per i pannelli laterali, la suola e il collo del piede distribuiti su tutti e quattro gli aghi e un giro a diritto su tutti i punti. Sono presenti più punti sull'ago 1 e sull'ago 4 rispetto agli altri due aghi. Per questo motivo, sono necessarie riduzioni, che formano lo "Spickel".

Quando hai lavorato a maglia i punti dell'ago 1 a destra e hai due punti su questo ago, intreccia questi due punti insieme sul lato destro.

Lavorare a maglia i punti degli aghi 2 e 3 a destra. I primi due punti dell'ago 4 sono lavorati sul lato destro - prendere il primo punto come se fosse a maglia destra, lavorare il secondo punto a destra e sollevare il punto sollevato sopra il punto a maglia. Nel giro seguente tutti i punti vengono lavorati a maglia senza diminuzioni. Nel terzo giro la maglia ha luogo nuovamente alla fine dell'ago 1 e all'inizio dell'ago 4. Continuare questa modifica fino a quando non si hanno di nuovo 15 punti sull'ago 1 e sull'ago 4, in modo da raggiungere nuovamente il numero iniziale di 60 punti.

Tacco a maglia boomerang

Per questo esempio, sono stati colpiti 44 punti e distribuiti su quattro aghi di 11 punti ciascuno. Lavorare il gambo a coste a costine con due punti a destra e due punti a sinistra. Dopo aver raggiunto l'altezza desiderata su tutti i punti, funziona una fila di punti giusti.

Ora inizia il tallone boomerang. Lavori solo con i punti degli aghi 1 e 4. Ancora una volta, orientati verso il filo iniziale della calza. L'ago a sinistra di questo filo rappresenta il primo ago, l'ago a destra del filo iniziale rappresenta il quarto ago.

Inizia con i punti dell'ago 1 e lavorali a maglia fino alla fine. Girare il lavoro. Il primo punto viene quindi sollevato. Per fare questo, fai un punto nel punto come se fosse a sinistra, lasciando il filo attorno all'ago. Il risultato è di nuovo la cosiddetta "doppia maglia".

Tutti gli altri punti dell'ago 1 e 4 sono lavorati a sinistra. Rovescia di nuovo il lavoro. Il primo punto da sollevare sulla maglia sinistra, crea il doppio punto. Lavorare tutti gli altri punti a destra fino all'ultimo punto sull'ago 1. Questo è il doppio punto e non viene intrecciato sull'ago sinistro. Usando il primo punto, sollevare verso sinistra e lavorare il punto sinistro fino alla fine del quarto ago. L'ultimo punto è ora ora un doppio punto, che rimane sull'ago sinistro e non è lavorato a maglia. Girati e continua a lavorare in questo modo.

In questo modo, i punti a maglia liscia diventano sempre meno e aumentano i punti doppi. Lavorano a maglia conica che forma l'area del tallone.

I punti doppi formano l'area del bordo della pendenza, mentre i punti lisci a destra nel mezzo formano la larghezza del tallone. Questi possono essere personalizzati. Come regola generale, un terzo della dimensione della maglia di un ago rimane a forma di mano destra liscia. In altre parole: per un totale di 44 maglie e 11 maglie per ago, le riduzioni sotto forma di file accorciate vengono eseguite sulle dimensioni dell'ago 1 e 4 fino a quando non ci sono ancora 3-4 punti normali a maglia su ciascuno dei due aghi. Tutti gli altri punti sono diventati punti doppi. Il centro del tallone inferiore è quindi composto da un totale di 6-8 punti, che sono distribuiti sugli aghi 1 e 4.

Se vuoi farlo più facilmente, cuci i punti dell'ago 1 e dell'ago 4 su un singolo ago subito dopo l'altezza desiderata dell'albero, lavora a maglia come mostrato nel diagramma fino alla fine della riga e lascia il punto doppio non attorcigliato. Girare come per il filo per sollevare a sinistra e continuare in questo modo, fino a quando al centro dell'ago rimangono ancora 6 o 8 punti a maglia liscia.

Quindi una riga viene lavorata sui punti di tutti e quattro gli aghi. I punti degli aghi tre e quattro formano la parte superiore (collo del piede) della calza e possono essere ulteriormente lavorati con il motivo di serie, a destra, o con qualsiasi motivo a scelta.

Nel passaggio successivo, i punti omessi (punti doppi) vengono nuovamente incorporati. Per fare questo, lavorare a maglia i punti diritti dell'ago 1. Viene aggiunto il primo punto doppio dalla riga successiva all'ultima riga e lavorato a maglia a destra.

Girare il lavoro, prendere il primo punto come per lavorarlo a sinistra, quindi lavorare tutti gli altri punti a sinistra fino a raggiungere il primo punto doppio della penultima riga alla fine della riga. Questo è lavorato a maglia sul lato sinistro. Capovolgere il lavoro, sollevarlo a sinistra e continuare in questo modo. Alla fine di ogni riga, lavorano a maglia un punto in più rispetto alla riga precedente e in questo modo continuano a cucire punti. Assicurati che tutti i punti doppi siano lavorati correttamente con il filo in modo da non creare fori.

Quando tutti i punti degli aghi 1 e 4 vengono nuovamente lavorati a maglia, un altro giro viene eseguito senza problemi proprio sopra i punti di tutti e quattro gli aghi. E il tallone del boomerang è pronto.

Suggerimento: fai attenzione agli aumenti e alle diminuzioni con un metodo di lavoro a maglia fermo. Il filo per maglieria deve essere sempre stretto in modo che non si formino fori.

Ora devi solo finire le calze.

Categoria:
La biancheria bianca diventa di nuovo bianca - 11 rimedi casalinghi contro la foschia grigia
Schemi all'uncinetto per cappelli: 7 modelli gratuiti