Principale generaleRicamo: il punto croce - Istruzioni ed esempi

Ricamo: il punto croce - Istruzioni ed esempi

contenuto

  • Materiale e preparazione
  • Approvvigionamento e costi di materiale
  • Istruzioni per il punto croce
  • Personalizza i progetti di ricamo

Shabby Chic appartiene al perfetto stile di casa di campagna. Ma l'arredamento sembra completo solo quando gli accessori ricamati qua e là completano l'aspetto di una vecchia stanza. Per motivi di costo, molti fan delle case di campagna si astengono dal completare il loro concetto di arredamento con centrini ricamati e la loro produzione è più facile nel lavoro manuale di quanto molti abbiano pensato. Perché all'inizio è sufficiente usare il punto croce semplice.

Shabby chic e stile country sono di moda. Ai decoratori di interni piace usare centrini ricamati per completare l'aspetto e rendere la stanza più omogenea. Nel commercio, tuttavia, tali tovaglie di solito costano molti soldi. È molto più economico ricamare tali accessori da soli. Ma quali materiali sono necessari e come ricamare esattamente "> Materiale e preparazione

Hai bisogno di questo:

  • ago da cucire
  • filato
  • Terra da ricamo (tessuto per ricamo)
  • cerchio
  • Ditale o nastro
  • forbici

Se stai ricamando per la prima volta, dovresti ottenere aghi per cucire di diverse dimensioni e provare quale ago può gestire meglio. All'inizio, si consiglia un ago più grande perché può essere afferrato meglio. Gli aghi più piccoli vengono generalmente utilizzati per punti più impegnativi. Dovresti anche prestare attenzione alle dimensioni dell'occhio dell'ago. Se non hai alcuna pratica nel threading, dovresti sceglierne uno più grande.

Nei primi test, la qualità del filato e del tessuto non ha un ruolo importante. Quando scegli il filato, prendi quello che ti piace e nel rispetto del budget. Accertarsi, tuttavia, che l'ago, il filo e la base del ricamo corrispondano tra loro per colore e resistenza. Inoltre, dovresti scegliere per i tuoi esercizi con il primo bastone una sostanza i cui "pori" sono chiaramente visibili.

Si parla di tali sostanze di "tessuto contante", perché le distanze possono essere contate in un modo molto semplice. Il lino è il migliore, ma è piuttosto costoso. In caso di dubbi, chiedere in una merceria o in un negozio di tessuti in particolare un terreno da ricamo favorevole.

Se all'inizio non vuoi investire molti soldi nel nuovo hobby, puoi fare a meno di un telaio da ricamo durante i primi tentativi e allungare il tessuto con la mano sinistra. Il serraggio è necessario per evitare che il ricamo si deformi o rigonfia il tessuto. Un telaio da ricamo, tuttavia, non è troppo costoso e costituisce un grande aiuto soprattutto per i progetti più grandi.

Fatevi un favore e usate un ditale per i primi tentativi o legate il nastro attorno al pollice sinistro e all'indice. Sfortunatamente, i punti all'inizio non possono essere evitati, ma i seguenti dolori sono. La voce che si forma dopo i primi punti per proteggere la cornea sulle dita, è la storia di un'infermiera.

Tagliare e tagliare il filo è una forbice domestica completamente semplice e normale. Sebbene ci siano forbici speciali per filo che i principianti non hanno ancora bisogno.
Tutti i materiali (tranne il nastro) sono disponibili nei negozi di merceria. Ci sono anche set divertenti (principalmente realizzati in tessuto, filato e ago) per i principianti. Dai un'occhiata lì e lasciati ispirare!

Approvvigionamento e costi di materiale

Fondamentalmente, lo stesso vale per la merceria come, ad esempio, per l'elettronica o i libri: nel trading online, di solito sono più economici. Se hai trovato un rivenditore affidabile e la qualità dell'offerta soddisfa le tue aspettative, nulla può essere contrario, se ottieni la base da ricamo e il filo da lì. Ma fai attenzione quando acquisti gli aghi! Le offerte economiche su Internet possono quindi derivare dal fatto che gli aghi erano fatti di materiale inferiore. Se sono stressati troppo - cosa che può accadere più spesso, specialmente nei primi tentativi - si rompono a metà. Questo non è solo fastidioso, comporta anche un certo rischio di lesioni. Dopotutto, è un oggetto metallico appuntito. Pertanto, quando si acquistano aghi per ricamo, è necessario prestare attenzione alla qualità e, in caso di dubbi, nel negozio specializzato, informarsi personalmente. Ma anche lì, una gamma di 3-5 aghi da ricamo non dovrebbe costare più di 5 euro.

Quando acquisti il ​​telaio per ricamo, ti trovi di fronte alla domanda: plastica o legno ">

Suggerimento: anche la merceria, incluso principalmente il ricamo, sono principalmente articoli stagionali. Ciò significa che alla fine di una stagione, i negozi tolgono dagli scaffali i prodotti rimanenti e li offrono su articoli speciali a un prezzo ridotto per fare spazio alla merce della nuova stagione. Chiunque tenga gli occhi aperti durante questi periodi e mostri un po 'di pazienza può fare uno o due affari.

Istruzioni per il punto croce

1. Fissare la base per ricamo nel telaio. Smontare le due parti del telaio. Quindi posizionare il tessuto all'interno del telaio con il lato del tessuto (il lato del tessuto su cui si desidera vedere il motivo) e allungare quello più grande su di esso.

Se il tessuto non è abbastanza stretto nel telaio, rilasciarlo di nuovo. Ruotare la vite della parte superiore verso destra per renderla più stretta e riprovare. Questo approccio richiede un po 'di pratica, ma dopo alcuni tentativi, si ottiene il controllo.

2. Preparare il filo per cucire. Trova il filo con cui vuoi iniziare e taglialo a distanza di un braccio. A seconda della qualità del filo, del tessuto, del tipo di motivo e della dimensione dell'ago, potrebbe essere necessario dividere il filo. Se scopri che il filo che stai acquistando non si adatta ai pori del tessuto, dovresti dimezzarlo.

Ma puoi anche usare questa tecnica per influenzare l'effetto ottico dell'immagine da ricamo. Lavoro avanzato con parti motivanti, che devono pungere gli occhi, con filati più spessi. Per le sezioni del disegno da ricamo, che sono più filigrane e dovrebbero apparire così, usano solo metà del filo. Provalo!

3. Ora infilare il filo preparato nell'occhio dell'ago. Per questo hai bisogno di un po 'di pazienza all'inizio. Ma presto ti renderai conto che è sempre più facile per te. Lega il filo attorno all'ago. Afferrali con il pollice e l'indice della mano sinistra, quindi estrai l'ago con la mano destra. Passare il passante del filo attraverso l'occhio dell'ago.

4. Ora guarda il tessuto che hai allungato nella cornice. Riconosci che i pori sono paralleli su tutti i lati ">

6. Inserire l'ago nell'angolo in alto a destra del quadrato e inserire la punta dell'ago sul retro del tessuto nell'angolo in alto a sinistra del quadrato. Posizionare l'ago sul poro corrispondente e spingerlo leggermente in modo che la punta dell'ago sia nuovamente visibile di fronte.

Ora prendi il davanti dell'ago e tiralo finché il filo non si stende sul tessuto. Ma fai attenzione: se tiri troppo forte o troppo veloce, potresti tirare l'intero filo attraverso il tessuto. Ciò può accadere all'inizio. Non preoccuparti: la pratica rende perfetti! Ripetere i passaggi da 4 a 6, se necessario.

7. La metà del punto croce è già stata eseguita. Per completarlo, forare l'ago nel poro che forma l'angolo in basso a destra del quadrato e tirare il filo teso. La prima croce è fatta. Congratulazioni, padroneggi il punto croce!

8. Cosa succede dopo dipende dal modello del tuo motivo. Nel nostro esempio, sono state ricamate due file di 5 croci ciascuna. Puoi vedere che l'ago sul retro del tessuto è stato condotto dall'ultimo poro della croce precedente al primo poro della croce successiva, e quindi i passaggi 6 e 7 sono stati ripetuti.

9. Dopo aver finito di ricamare il motivo o aver cambiato il filo, ricordarsi di cucire le due estremità del filo precedente. Infilalo nell'occhio dell'ago, fai passare l'ago attraverso il motivo da ricamo trovato sul retro e taglia il resto del filo.

Personalizza i progetti di ricamo

Nella merceria, gli oggetti da ricamo sono spesso offerti come set già pronti. Contengono la base per ricamo con modello di motivo, il filo abbinato in quantità sufficiente e un ago per ricamo. Questi set sono particolarmente apprezzati dai principianti, soprattutto perché il motivo con colore idrosolubile è già stato stampato sul tessuto. Questo aiuta a tenere traccia anche con immagini cucite più grandi. Un grosso svantaggio, tuttavia, è che questa creatività è fortemente limitata. Il tipo e le dimensioni del motivo e la sua disposizione sulla base del ricamo sono già indicati. Se uno non ama il filo, può essere sostituito, ma con costi aggiuntivi.

Se vuoi personalizzare il tuo disegno da ricamo, puoi facilmente creare il tuo disegno su carta usando un programma di scrittura per PC o matite colorate. È meglio creare il tuo motivo in diverse dimensioni. Quindi puoi provare le dimensioni del motivo sul tessuto che funziona meglio e decidere da solo dove dovrebbe essere esattamente.

Suggerimenti per lettori veloci:

  • Crea un tipo e un motivo di progetto
  • Procurare materiali
  • Disporre il motivo sulla base del ricamo
  • Allunga la base per ricamo nel telaio
  • Tagliare il filo e dividerlo se necessario
  • Infila il filo nell'occhio dell'ago
  • Visualizza il quadrato sul tessuto
  • Forare l'ago da dietro in tessuto
  • Prendi l'ago dalla parte anteriore
  • Guida l'ago in alto a destra
  • Forare l'ago dalla parte anteriore a quella posteriore
  • Guida l'ago in avanti sul retro
  • Afferrare l'ago e stringere il filo
  • Forare l'ago in basso a destra
  • Cucire i fili e tagliarli
Categoria:
La biancheria bianca diventa di nuovo bianca - 11 rimedi casalinghi contro la foschia grigia
Schemi all'uncinetto per cappelli: 7 modelli gratuiti