Principale bagno e sanitariCambia rubinetto - Istruzioni per il montaggio in cucina / bagno

Cambia rubinetto - Istruzioni per il montaggio in cucina / bagno

contenuto

  • Chiudi l'acqua
  • Allentare le connessioni
  • Smontaggio del rubinetto
  • Cambia rubinetto
  • Collegamento dei cavi
  • Ripristinare l'approvvigionamento idrico

Può accadere rapidamente, specialmente con acqua calcarea, che il rubinetto smetta di funzionare correttamente. Per risparmiare sui costi e avere acqua corrente nei fine settimana, è bene sapere come cambiare un rubinetto. Ma c'è molto da considerare qui, in modo da prevenire un'inondazione dell'appartamento.

I rubinetti sono tra le cose più importanti della famiglia. Se il rubinetto è rotto, un buon consiglio è costoso. Soprattutto durante il fine settimana, le ore degli artigiani non sono economiche e che un nuovo rubinetto nel suo magazzino si trova e si adatta anche allo stabilimento del cliente, non è evidente. Questo è il motivo per cui non è sbagliato poter eseguire lavori manuali più piccoli in modo rapido e semplice. La conoscenza per cambiare un rubinetto è insegnata in questa guida fai-da-te.

Chiudi l'acqua

Non è possibile cambiare il rubinetto senza prima chiudere la rete idrica. Per questo motivo, prima viene interrotta la fornitura d'acqua al rubinetto principale. Di solito il rubinetto principale si trova nel seminterrato proprio di fronte al contatore dell'acqua principale. Chiudere lentamente il rubinetto per evitare picchi di pressione nel sistema.

Al termine, tutti i rubinetti della casa vengono aperti sia sul lato freddo che su quello caldo, in modo che il resto della pressione possa fuoriuscire dal sistema idrico.

Prima di iniziare a lavorare, a seconda del rubinetto che viene cambiato, sotto il lavandino o sotto il mobile da bagno dovresti creare abbastanza spazio per lavorare e rimuovere tutte le cose che non dovrebbero bagnarsi. Se è presente una connessione di alimentazione vicino al lavandino, ad es. Per quanto riguarda il funzionamento di una lavastoviglie, è consigliabile spegnere l'alimentazione, poiché gli spruzzi d'acqua nella presa possono causare lesioni potenzialmente letali.

Sotto il lavandino o sotto il lavandino, dovrebbero avere un secchio e diversi stracci pronti, poiché potrebbe ancora fuoriuscire dell'acqua. Se il tubo di collegamento dell'acqua ha valvole di intercettazione, come valvole ad angolo, devono anche essere chiuse prima di iniziare i lavori.

Allentare le connessioni

Esistono due possibili scenari per il passaggio successivo.

  1. Il rubinetto è collegato con due tubi flessibili alle valvole d'angolo.
  2. Le linee di alimentazione terminano con un raccordo a compressione ciascuna.
Rilasciare il tubo del serbatoio

In entrambi i casi, i collegamenti a vite vengono rilasciati con l'apposita chiave a forchetta o una pinza adatta.

Smontaggio del rubinetto

Nel passaggio seguente possono verificarsi diverse possibilità per smontare il rubinetto. Ogni produttore ha il proprio sistema di fissaggio qui. Principalmente situato all'implementazione del lavandino o del lavandino è collegata una grande rondella con un dado a risvolto, con l'aiuto del rubinetto. Allentare il dado con una chiave o una chiave a bussola adatta.

Svitare il vecchio rubinetto

A mano, poi la madre e tutto il resto per rimuovere rondelle e guarnizioni. Quindi il vecchio rubinetto può essere rimosso verso l'alto. I tubi di collegamento sono fatti passare attraverso il passaggio del lavandino o del lavandino.

Cambia rubinetto

Prima di installare il nuovo rubinetto, pulire prima tutto lo sporco. I contaminanti e gli eventuali resti rimanenti del vecchio sigillo devono essere rimossi senza lasciare residui, in modo che anche il nuovo sigillo possa adempiere ai suoi compiti e che l'acqua non possa scorrere sotto il rubinetto. I tubi di collegamento sono ora avvitati al rubinetto con una chiave aperta. È importante prestare attenzione alla tenuta dei tubi di collegamento, a seconda del produttore, potrebbero esserci delle differenze. Nella maggior parte dei casi, le guarnizioni sono già preassemblate sui tubi di collegamento, quindi è necessario solo un avvitamento insieme.

Anche sul fondo del rubinetto c'è un sigillo. Il nuovo rubinetto è ora collegato al lavandino o al lavandino. Se il rubinetto può essere ricollegato con un dado a risvolto, collegare prima la rondella in dotazione, quindi serrare il dado a risvolto. Assicurarsi che il rubinetto sul lavandino sia correttamente allineato.

Collegamento dei cavi

Dal rubinetto escono due linee, una per l'acqua calda, una per l'acqua fredda. Poiché i tubi flessibili sono flessibili, possono essere regolati nella posizione corretta. Se i tubi di collegamento dal rubinetto sono rigidi, qui è possibile anche il posizionamento. Con un po 'di potenza e abilità, i tubi possono essere portati nella posizione corretta e, se necessario, tagliare con un tagliatubi di rame. Va notato qui che il raggio di curvatura non deve essere troppo piccolo, altrimenti i tubi sono piegati e la loro tenuta e stabilità non sono più garantite. Inoltre, i tubi accorciati devono essere smussati in modo da non danneggiare le guarnizioni nei collegamenti.

guarnizioni

I cavi sono ora collegati con i raccordi a compressione alla linea di alimentazione. Normalmente, l'acqua calda è sempre sul lato sinistro. Sono disponibili vari tipi di connessione per diversi raccordi a compressione. Le guarnizioni devono anche essere controllate per l'invecchiamento e danni. In caso di dubbio, sostituire le guarnizioni.

Ripristinare l'approvvigionamento idrico

Dopo il completamento del lavoro, ora è possibile riaprire il rubinetto principale, questo viene fatto lentamente per evitare picchi di pressione nel sistema. Le valvole angolari e le barriere possono anche essere aperte in seguito. È ora a questo punto per verificare che non vi siano perdite d'acqua da nessuna parte. In tal caso, serrare nuovamente i collegamenti con cura. Se qualcosa dovesse ancora inseguirsi, l'acqua dovrebbe essere nuovamente spenta e il motivo da cercare. Per la maggior parte, il problema è un raccordo a compressione avvitato errato o una guarnizione dimenticata, non corrispondente o con un montaggio inadeguato.

Suggerimenti per lettori veloci

  • Chiudere il collegamento principale dell'acqua e le valvole ad angolo o altre chiusure sotto il lavandino / lavandino
  • Spegni la corrente
  • Aprire i dadi a risvolto sulle valvole angolari / sulle linee di collegamento
  • Aprire il dado a risvolto sotto il rubinetto e svitare
  • estrarre il vecchio rubinetto
  • Pulire accuratamente la procedura
  • Avvitare i tubi di collegamento al nuovo rubinetto
  • Non dimenticare le foche!
  • Infilare i tubi di collegamento attraverso la boccola, posizionare il rubinetto
  • Rubinetto con rondella e dado a risvolto
  • Controllare le guarnizioni delle valvole angolari / linee di collegamento, sostituire se necessario
  • Raddrizzare i tubi di collegamento rigidi e accorciarli se necessario
  • in alternativa collegare tubi corazzati (tubi flessibili)
  • Stringere i dadi a risvolto
  • Aprire il collegamento principale dell'acqua e le valvole / barriere angolari
  • Controlla tutto per tenuta
Categoria:
Albero dei soldi per il matrimonio - istruzioni per la lavorazione e poesia
Cucire portachiavi / cordino - in tessuto / feltro - istruzioni