Principale generaleCucire i polsini: calcolare la lunghezza e cucire correttamente

Cucire i polsini: calcolare la lunghezza e cucire correttamente

contenuto

  • Materiale e preparazione
  • Cucire i polsini
  • guida rapida

Il bracciale è il modo più semplice per rifinire piacevolmente una finitura in tessuto aperto. Pertanto, è adatto anche per i principianti. Ma per essere perfetto dall'inizio, dovresti prestare attenzione ad alcuni dei dettagli che vorrei darti in questa guida.

In questo tutorial imparerai che tipo di finiture ci sono, cosa compone il tessuto del bracciale, come calcolare correttamente la lunghezza per diversi usi e, naturalmente, come cucire i polsini.

Livello di difficoltà 1/5
(questa guida è per principianti)

Il materiale costa 1/5
(a seconda dei penny dell'applicazione fino a pochi euro)

Tempo richiesto 1.5 / 5
(con questa istruzione, cuci i polsini a scatti)

Vari tipi di finiture per capi su capi

Come già accennato, ci sono alcuni modi per rifinire visivamente un bordo aperto del tessuto. Oltre allo stripping, in cui il bordo è bordato con una striscia di tessuto coordinata e cucito con nastri diagonali, che sono anche posizionati attorno al bordo del tessuto, è anche possibile cucire un elastico, eseguire una corretta elaborazione della cintura, cucire su più strisce con bordi aperti (per l'uso Guarda) o solo il risvolto come descritto nelle seguenti istruzioni.

Materiale e preparazione

Il Bundchenware viene solitamente venduto come tessuto tubolare con una larghezza di 35 cm, quindi taglia 70 cm. Ci sono anche polsini extra larghi. Per lo più composto da 95% cotone e 5% elastan. Di conseguenza, come i tessuti jersey con la stessa composizione, sono molto elastici. Anche comune con Jersey è il metodo di produzione. Il tessuto tubolare con risvolto è lavorato a maglia, i singoli passanti possono cedere e quindi aumentare l'elasticità. Inoltre, il tessuto del polsino è lavorato a maglia a coste sottili, quindi offre un po 'più di snervamento. Alcuni tipi di polsini hanno - proprio come la maglia - un lato destro e uno sinistro del tessuto. In altri, non puoi vedere alcuna differenza.

Cosa puoi usare con i polsini ">

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto?

Fondamentalmente, puoi cucire facilmente con tutti i tipi di polsini. Più elastico è il tessuto, meno è necessario in lunghezza.

Come calcolo la lunghezza corretta?

Preferisco lavorare con polsini a costine sottili. Si applica la seguente regola empirica:

Circonferenza desiderata x 0, 7 + 1 cm NZ

Quindi, se ho cucito una maglietta con un ritaglio di casa di 40 cm, ho bisogno di una lunghezza del polsino di 40 x 0, 7 + 1 = 29 cm .

Suggerimento: se non si dispone di tessuto risvolto a casa o è meno elastico, è possibile anche aumentarlo a 0, 75 o 0, 8 di lunghezza dal tessuto principale.

Per l'altezza, utilizzo sempre dimensioni diverse. Per le mie maglie prendo 5-6 cm, per le camicie per bambini piuttosto 4 cm, che è già praticamente nella parte inferiore della scala, quindi è ancora buono da cucire. Per le maniche e i polsini addominali a volte può essere 40-50 cm, perché il tessuto del polsino è raddoppiato.

Cucire i polsini

Quindi, non solo tutta la teoria grigia, ho preparato per questo tutorial, ovviamente, un esempio di cucito: una gonna da donna per me. Per questo ho misurato la mia larghezza del fianco e la lunghezza desiderata, ho adattato un rettangolo appropriato e ho cucito i bordi da destra a destra. Quindi ho appianato i margini di cucitura e ho allineato il bordo inferiore.

Ora arriva un'altra peculiarità: dal momento che ho un bacino abbastanza largo, ma una vita stretta, ho calcolato la lunghezza del bracciale con 0, 6 per la gonna. Bello che il tessuto del bracciale sia così flessibile! Questo assicura che la mia gonna rimanga nel posto giusto e mantenga la giusta lunghezza.

Ad altezza vorrei avere polsini di circa 8 cm. Dato che è doppio e quindi ho bisogno del doppio del margine di cucitura, ho impostato un'altezza di 20 cm.

I bordi aperti del bracciale sono cuciti insieme, i margini di cucitura sono smontati.

Poiché il tessuto del polsino è più corto della circonferenza superiore della gonna, devo cucirlo sotto elasticizzato. Ma voglio allungarlo ovunque allo stesso modo, quindi non distorce. Ecco perché mi segnano in anticipo sia sul bordo della gonna che sul tessuto del polsino alcuni punti fissi a cui posso trattenermi. Normalmente sono sufficienti quattro punti: nel mio caso direttamente sulla cucitura,

quindi esattamente opposto, quando l'arco è nella cucitura e entrambi i lati dell'arco appena formato, quando metto questi due punti uno sopra l'altro.

Questo è esattamente quello che sto facendo al bracciale.

Suggerimento: per distanze maggiori tra questi punti, ha senso per i principianti tracciare ancora più punti a intervalli regolari.

Quindi piego il tessuto del bracciale una volta, in modo che il lato sinistro (con la cucitura) venga a trovarsi all'interno. Questo crea due livelli che posso mettere insieme nei punti segnati.

Il polsino lo metto ora dall'esterno (cioè a destra, il "bellissimo" lato) del tessuto principale e unisco tutti gli strati ai segni. Qui puoi vedere chiaramente quanto è più corto il tessuto del bracciale, perché il tessuto principale si piega.

Ho messo tutti e tre gli strati sotto il piede, l'ho abbassato e ho cucito alcuni punti. Mi assicuro che l'ago rimanga nella posizione inferiore e trattiene il tessuto, per così dire. Quindi tiro con attenzione il colletto marcatore successivo sul tessuto del bracciale e quello fino a quando il tessuto principale è dritto e non crea più rughe.

Potrebbe essere necessario pizzicare un po 'qua e là con l'altra mano. A distanze più lunghe raggiungo con la mano destra una distanza piacevole, in cui riesco a trattenere bene tutti gli strati di tessuto senza tirare troppo forte. Con la mano sinistra afferro il tessuto dietro la macchina e garantisco una tensione uniforme in modo che il tessuto non scivoli in avanti non appena l'ago si solleva.

Suggerimento: durante la cucitura di tessuti elastici, non utilizzare mai una cucitura diritta, poiché non si allungherà e il filo si strapperà al minimo carico. Assicurati di usare almeno un piccolo zig-zag o un punto elastico! Naturalmente, questa cucitura può anche essere cucita con una cucitura overlock, poiché anche questa è estensibile.

Dopo aver cucito il giro e sono tornato all'inizio, ho cucito. Sul tessuto principale ora puoi vedere alcune rughe uniformi, ma scompaiono con una leggera trazione sul bracciale immediatamente. Dal lato del polsino, tuttavia, le rughe non si notano affatto.

Se ti piace, puoi lasciarlo così. Soprattutto con polsini così alti, anche quando si cuce con la normale macchina da cucire non sono necessarie ulteriori cuciture. Puoi vedere alcune piccole rughe, ma durante l'allungamento, quindi quando indossi la gonna, scompaiono immediatamente.

Con polsini stretti e camicie per bambini, può capitare che questi si ripieghino ancora e ancora e puoi vedere il margine di cucitura sotto. Certo che non è così bello. Ma un semplice trucco aiuta: trapuntare ancora una volta dall'esterno sul tessuto principale e abbracciare il margine di cucitura. Posizionare il bordo del tessuto del tessuto principale sotto il piede in modo da poter cucire circa 0, 5 cm accanto al tessuto del bracciale. Accertarsi che il margine di cucitura sul lato inferiore sia rivolto verso il tessuto principale e cucire di nuovo con un leggero tratto con un punto elastico.

Pensa di cucire all'inizio e alla fine! E puoi cucire i polsini giusti!

guida rapida

1. Calcola l'altezza e la larghezza del bracciale (formula: circonferenza x 0, 7 +1) e ritaglia
2. Cucire il tessuto del bracciale all'anello e dispiegare i margini di cucitura
3. Contrassegnare i punti fissi sul tessuto principale e sul tessuto dei polsini (almeno 4)
4. Tessuto polsino da sinistra a sinistra Piegare insieme e punti fissi
5. Posizionare i polsini sul lato destro del tessuto esterno, metterli insieme nei punti fissi
6. Cucire i polsini con un leggero tratto
7. Se lo si desidera: cucire dall'esterno nel margine di cucitura (allungare di nuovo!)

E fatto!

Il pirata contorto

Categoria:
Piega origami tulipano - Istruzioni fai-da-te per la stampa
Carta vetrata / carta vetrata: quale granulometria per quale materiale