Principale generaleAir Lawn - Istruzioni - Note su attrezzatura e tempistica

Air Lawn - Istruzioni - Note su attrezzatura e tempistica

contenuto

  • Tempi per la ventilazione del prato
  • Dispositivi e strumenti
  • preparazione
  • Air Lawn: istruzioni
  • Suggerimenti per lettori veloci

La ventilazione del prato è un passo importante che contribuisce alla salute del prato e fa respirare correttamente le radici delle erbe. I prati si addensano nel tempo e devono essere rivitalizzati per eliminare il potenziale ristagno idrico e la crescita delle radici. L'aerazione non dipende solo dal momento giusto, ma anche dalle giuste attrezzature, strumenti e fasi di lavoro.

Chi non lo sa "> Tempi per la ventilazione del prato

Uno dei punti più importanti nella ventilazione del prato è il momento giusto. Dal momento che il prato deve essere ventilato solo due volte l'anno, è importante tenere d'occhio il tempo necessario per un uso efficace del prato. Quanto più accuratamente vengono rispettati i periodi di ventilazione, tanto più velocemente il prato può recuperare.

I periodi migliori sono:

  • Marzo o aprile dopo la prima falciatura
  • Settembre o ottobre

La ragione di ciò sono i mesi precedenti. L'aerazione in primavera aiuta il terreno e le radici dell'erba a riprendersi dal freddo, dalle masse di neve e dall'umidità che ha prevalso per diversi mesi. Soprattutto dopo un lungo inverno, il terreno è altamente compresso e dovrebbe quindi non solo essere sfregiato in primavera, ma anche ventilato. L'aerazione in autunno è anche scelta come tempo, in modo che prato e terreno possano prepararsi per il prossimo inverno. Durante i mesi estivi, le seguenti cause sono spesso la ragione per un ulteriore consolidamento:

  • Lo stress dei bambini che giocano
  • Richiesta da parte di animali domestici, in particolare cani
  • Incontri come un barbecue
  • Sport come il calcio
  • Impostazione di varie attività ricreative, come una piscina
  • prendere il sole frequentemente su piccoli prati

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui nella maggior parte dei casi è necessario arieggiare nuovamente il prato. Ciò stimola l'apporto di ossigeno, il prelievo di acqua e la formazione di microrganismi, garantendo una migliore qualità del suolo e del tappeto erboso prima dei mesi invernali. Inoltre, i tempi della ventilazione del prato sul tempo. Dovresti assolutamente scegliere un giorno entro l'intervallo di tempo sopra menzionato, che non sarà influenzato negativamente dalle seguenti condizioni meteorologiche:

  • lunghi periodi di siccità
  • gelo

I terreni duri, gelidi e asciutti, non solo renderanno il lavoro più duro, ma potrebbero anche influenzare le radici delle erbe. Per questo motivo, dovresti scegliere un giorno in cui non c'è rischio di gelo, non è troppo secco e il sole non sembra troppo forte. Le giornate nuvolose sono il momento ideale per la messa in onda in autunno. Se il tuo prato è esposto a un uso intenso, è possibile che il terreno si sia già compattato dopo solo due mesi. In questo caso, dovrai aerare più di due volte all'anno per mantenere la salute del prato.

Suggerimento: è possibile determinare il momento giusto in modo ancora più preciso utilizzando un penetrometro, poiché questo dispositivo di misurazione penetra fino a un metro nella terra e misura la compattazione. Se non c'è compattazione, non è necessario eseguire l'aerazione del prato, il che consente di risparmiare molto tempo e lavoro.

Dispositivi e strumenti

Per rendere l'aerazione del prato il più efficiente possibile, è necessario lo strumento o lo strumento giusto, a seconda che si lavori a macchina o a mano. Quando si seleziona il dispositivo, è necessario fare attenzione a non selezionare accidentalmente uno scarificatore. Anche se questo aiuta anche nella cura del prato, ma non penetra in profondità negli strati terrestri come il ventilatore del prato. Per la ventilazione del prato in primavera è necessario anche uno scarificatore, ma questo non funziona per gli strati più profondi del terreno. Sono disponibili i seguenti aeratori e strumenti:

1. Aeratori motorizzati: un aeratore che funziona elettricamente da una presa di corrente o da combustibili fossili come la benzina sono dispositivi che perforano profondamente il prato. Il dispositivo è guidato solo da te, mentre il motore aziona le punte o gli artigli della ventola responsabili della perforazione. La scelta delle spine dipende dalle condizioni del terreno. Gli aeratori motorizzati facilitano la ventilazione di prati più grandi, ma sono stati a lungo proibitivi per le persone, il che è cambiato. Costi di acquisizione per aeratori:

  • Modelli per il giardino degli hobby: 50-200 euro, a seconda del produttore e delle prestazioni
  • Modelli per il settore professionale o prati di oltre 500 m²: da 1.000 a oltre 4.000 euro

Come puoi vedere, i dispositivi costosi non valgono la pena. Einhell ha dimostrato di essere efficace nel campo dei ventilatori da prato a funzionamento meccanico. Ma non è necessario acquistare un dispositivo da soli, soprattutto se aerare raramente. Forse anche una volta all'anno è abbastanza per te. In questo caso, è necessario prendere in prestito il dispositivo. Il prezzo per un giorno è compreso tra 60 e 120 euro, per cui i modelli offerti sono per lo più aeratori di alta qualità, che sono simili in termini di efficacia alle apparecchiature professionali.

2. Forcella aerante: la forca ondulatrice è la versione manuale dell'aeratore e può essere utilizzata anche. Questi sono ideali per il tuo giardino con una piccola area, in quanto richiedono tempo e forza fisica sufficienti nonostante la loro specializzazione nella ventilazione del prato. Sono dotati di una maniglia che ricorda una pala o un telaio che consente una facile guida per due mani.

L'operazione come segue:

  • sono forniti con cucchiai vuoti
  • questi sono spinti nella terra
  • Erdwülste può essere recuperato dai Cucchiai e raccolto nel contenitore di raccolta
  • i fori sono distribuiti uniformemente
  • a seconda del modello, è possibile utilizzare diversi cucchiai

Il costo di una forcella ondulata è generalmente molto più economico e va da 20 a 100 euro, le varianti più costose sono generalmente più robuste. Quando si sceglie assicurarsi che ci siano almeno 2 cucchiai sulla forchetta. Qui, tuttavia, più è, meglio è!

3. Grave fork: il classico. La forcella scavatrice è lo strumento originale per l'aerazione, ma è fisicamente estenuante e richiede tempo. Inoltre, è inaccurato come i dispositivi sopra menzionati, poiché non viene rimossa la terra, ma vengono creati solo fori, che portano l'aria alle radici. Tuttavia, una forchetta grave può offrire efficace, soprattutto per piccoli prati. I costi sono compresi tra 10 e 40 euro .

Un forcone convenzionale lo fa anche con prati più piccoli.

4. Scarpe a ventaglio: queste calzature sono dotate di chiodi inferiori lunghi da cinque a dieci centimetri, che sono guidati dal movimento della corsa nel terreno. Questo strumento è consigliato solo per le persone in forma fisica, poiché questo lavoro può essere sudato, specialmente su prati di grandi dimensioni o fortemente compattati. Il costo dell'acquisto ammonta a circa 20 euro a coppia.

preparazione

Adesso è tempo di prepararsi. Questo preparerà il prato per l'aerazione del prato e assicurerà un flusso regolare. La preparazione in dettaglio:

  • Se il prato è coperto di muschio durante la primavera, devi prima scarificarlo
  • se non richiede scarificazione, falciare il prato di nuovo a 3-4 centimetri
  • Dopo aver scarificato o falciato, è necessario inumidire leggermente il prato
  • Tuttavia, questo non deve essere sott'acqua
  • quindi seleziona i cucchiai o le spine appropriati
  • Questi dipendono dalle condizioni del suolo

Se si utilizza un aeratore a funzionamento meccanico, è necessario essere consapevoli dei periodi di riposo legali, poiché il dispositivo è piuttosto rumoroso. Soprattutto, la domenica è necessario astenersi dall'utilizzare il dispositivo per non disturbare i vicini. Si consiglia la protezione dell'udito su alcuni modelli.

Air Lawn: istruzioni

Dopo aver preparato il prato per l'aerazione del prato, puoi iniziare con esso. Non hai bisogno di altri utensili o materiali ad eccezione dell'attrezzo. Procedere come segue:

1. Collega il tuo aeratore o raccogli l'aeratore o la forcella dello scavatore.

2. Iniziare l'aerazione posizionando l'unità sul bordo di un prato. Non dovrebbero iniziare dal centro del prato, il che renderebbe il processo più difficile.

3. Ora avvia la macchina e guidala a velocità costante lungo il bordo fino alla fine del prato. Ripetere l'operazione nell'altra direzione, ma posizionare il dispositivo a una distanza di 15-20 cm dalla corsia precedente. Assicurati che una velocità troppo alta non allenti il ​​terreno abbastanza bene, mentre se la velocità è troppo bassa la perforazione sarà troppo forte.

4. Continuare fino a quando l'intero prato è perforato. A seconda che tu abbia un contenitore per la salsiccia di terra sul tuo dispositivo, dovresti fare attenzione a non calpestarlo durante il lavoro. Dovrebbero esserci circa 200 buche per metro quadrato per fornire le condizioni ideali per il prato.

5. Infine, smaltisci il terreno rimanente sul compost.

6. Se carteggiate il prato con sabbia fine al quarzo (grana 0 - 2 mm) dopo l'aerazione, migliorerete efficacemente la qualità del terreno. Puoi anche distribuire un topdressing che fornisca una vera spinta nutriente.

Suggerimenti per lettori veloci

  • L'aerazione dei prati crea prati vitali
  • perché è terreno compattato aerato
  • Tempo: primavera e autunno
  • spesso a carico elevato
  • non dopo un lungo periodo di siccità
  • non a rischio di gelo
  • Equipaggiamento: aeratore, forcella aerante, forcella da scavo
  • 200 fori per metro quadrato
  • Profondità media 10 cm - 50 cm
  • ad intervalli di 15 - 20 cm
  • Scarifica prima sul muschio
  • Accendere l'attrezzo o prenderlo in mano
  • uniformemente sopra la zona erbosa
  • Sabbia dopo la messa in onda
  • in alternativa, distribuire topdressing dal prato
Categoria:
Heat Pads & Grain Pads: scegli il giusto riempimento
Bastoncini a rilievo all'uncinetto (fronte e retro) - impara le basi